Area riservata



Sedi Unità Operative

Mappa dell'Italia Puglia Toscana Lazio Emilia Romagna Marche Campania
Home Documentazione

Inquinamento atmosferico e salute: sorveglianza epidemiologica e interventi di prevenzione (EpiAir)

Il progetto EpiAir2, che ha visto l’avvio nel mese di aprile 2010, è stato affidato dal CCM all’Arpa Piemonte in qualità di ente capogruppo di altre Unità Operative. I risultati prodotti dal precedente studio (EpiAir), condotto dal Dipartimento di Epidemiologia della Asl di Roma E coinvolgendo 10 città italiane, hanno evidenziato la necessità di prevedere in Italia un sistema di sorveglianza degli effetti dell’inquinamento atmosferico sulle popolazioni residenti nelle aree urbane. EpiAir aveva analizzato i rischi per la salute dell’uomo associati alle concentrazioni rilevate per i diversi inquinanti atmosferici nel periodo 2001-2005, evidenziando effetti significativi a breve termine, cioè rilevabili pochi giorni dopo esposizioni ad incrementi nella concentrazione in atmosfera degli inquinanti quali particolato, biossido di azoto ed ozono (quest’ultimo solo nella stagione estiva).

In continuità con lo studio precedente, EpiAir2 analizza gli effetti sulla salute dell’inquinamento atmosferico coinvolgendo un numero maggiore di centri partecipanti (15 città italiane), aggiornando i rischi relativi al periodo 2006-2010, sfruttando quindi le informazioni ambientali più aggiornate ed esaminando anche il particolato PM2.5. Sono previsti approfondimenti tematici che riguardano la caratterizzazione chimica del particolato rilevato nelle aree urbane, l’aggiornamento del repertorio dei provvedimenti adottati nei principali centri italiani, con la finalità di valutarne l’efficacia, la produzione di documentazione utile ai servizi che si occupano di prevenzione in Italia.

In sintesi, le finalità del progetto EpiAir2 sono quelle di:

  • mantenere attivo un sistema di sorveglianza degli effetti a breve termine dell'inquinamento atmosferico sulla salute, individuando la popolazione suscettibile;
  • fornire indicazioni per programmi di prevenzione;
  • analizzare l'efficacia delle politiche in atto o previste per ridurre questo problema offrendo un adeguato supporto nella revisione delle linee guida sulla qualità dell’aria alle autorità competenti
e sono perseguite attraverso il raggiungimento di obiettivi specifici assegnati alle singole Unità Operative.

Cerca nel sito

News

  • Disponibili sulla rivista Epidemiologia & Prevenzione i risultati del progetto

    Link

    Leggi tutto...
  • Nuovo Materiale
    E' disponibile nuovo materiale sul sito ...new
    Leggi tutto...
  • 3-4 Aprile 2013 ccm
    Riunione EpiAir2.

    Centro Incontri della Regione Piemonte

    Corso Stati Uniti, 23 TORINO

    Leggi tutto...

Questo sito web utilizza i cookie al fine di migliorarne la fruibilità. Continuando ad usufruire di questo sito, l'utente acconsente ed accetta l'uso dei cookie. Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy.

Accetto i cookies provenienti da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information